Programma fluoro e denti sensibili

19/03/2013

Capita che dopo aver mangiato il gelato sentiamo una fitta ai denti. Tale sensazione può anche ripetersi quando assumiamo cibi o bevande un po' più freddi del normale (magari con l'acqua del frigo). In queste situazioni mangiare o bere non è più un piacere, ma anzi rappresenta un fastidio.

Freddo ai denti. Perché succede questo e a che cosa è dovuto? L'ipersensibilità è causata, nella maggior parte dei casi, dal ritiro delle gengive, che scoprendo le radici dei denti, li rende sensibili. Infatti le gengive dopo i 30 anni tendono a ritirarsi lentamente in certi casi anche di 1/2 mm l'anno. Questo provoca la scopertura anche minima delle radici che iniziano a farsi sentire.

La maggior parte delle persone pensano che la sensibilità sia l'aspetto più brutto di tale retrazione. In realtà l'effetto peggiore è dato dalla erosione della radici esposte, difficili da curare. Infatti la distanza, per arrivare al nervo è ridotta e spesso questo tipo di carie si "infiltra" sotto la gengiva richiedendo quindi anche della chirurgia per poter essere risolta.

PROGRAMMA FLUORO

Vengono create delle mascherine personalizzate che permettono al gel fluorato di agire solo dove serve. E' molto più efficace della "pastiglietta" perché l'effetto è diretto e prolungato. E' consigliabile effettuare tale programma dopo l'igiene per ottenere il massimo effetto.
Oltre a desensibilizzare i denti possiamo ottenere il vantaggio di rafforzare lo smalto dentale riducendo il rischio di carie.

Per ulteriori informazioni rivolgiti al nostro personale!